Il Salotto dei Libri Nardini Editore al Salone del Restauro di Ferrara – Il programma degli incontri

Il Salotto dei Libri Nardini Editore al Salone del Restauro di Ferrara - Il programma degli incontri

Ferrara, Salone del Restauro, 18-19-20 settembre
Il programma del Salotto dei Libri, spazio aperto gestito da Nardini Bookstore.
IL SALOTTO DEI LIBRI è allo Stand Nardini Editore, Padiglione I


IMPORTANTE! Per entrare gratuitamente al Salone del Restauro è necessario pre-registrarsi online entro il 16 settembre alla pagina http://www.webland2000.com/restauro2019/ . Fatelo subito! Vi aspettiamo.


 

Mercoledì 18 settembre
Ore 11
Apertura Salotto dei Libri e presentazione del programma degli incontri e delle novità di Nardini Editore.

Ore 11.30 – 12.15
Libro, beni culturali e realtà aumentata: le nuove frontiere dell’editoria. Il mondo digitale e il libro cartaceo. Incontro con OFFICINE VALIS e le proposte innovative per dare vita alle pagine stampate, ai materiali promozionali museali, turistici e per la conservazione dei beni culturali.
Partecipano: Luigi Grimaldi e Daniele Mu (officine Valis), Ennio Bazzoni (Nardini Editore)

Ore 12.30 – 13.15

Spazio disponibile

————-

Ore 14.00 – 15.00
GRAZIE, ANDREA! Il saluto ad Andrea Galeazzi: il ricordo del responsabile del settore Restauro in Nardini Editore negli interventi (non programmati) degli amici e degli autori: chiunque potrà intervenire parlando del suo rapporto con Andrea, del lavoro comune, delle idee e del suo lascito, ad alcuni mesi dalla sua scomparsa. Vi invitiamo a partecipare! Sarà il modo, semplice come avrebbe voluto lui, di salutarlo e di ringraziarlo. Questo è il primo anno senza Andrea, che è stato presente in tutte le edizioni del Salone.

Ore 15.30 – 16.15
La cooperazione fra restauro italiano e università internazionali: proposta di lavoro comune fra Victoria University of Wellington – VUW (Nuova Zelanda) e Università Suor Orsola Benincasa – UNISOB Napoli.
Esplorare le reali possibilità di collaborazione per valorizzare e far comunicare fra loro i diversi approcci alla conservazione dei beni culturali e alle tradizioni, per trasmettere le effettive opportunità per studenti e restauratori in Paesi lontani. L’utilità della cooperazione fra centri di studio, musei e professionisti.
Partecipano: Carolina Izzo (VUW) e Monica Martelli Castaldi (UNISOB).

Ore 16.30 – 17.15
Un libro sul restauro degli arazzi e un articolo sul paramento di Innocenzo X in via d’essere completati.
Pertegato/Galeazzi: works in progress
Con Francesco Pertegato

Ore 17.30 – 18.15
Libro, beni culturali e realtà aumentata: le nuove frontiere dell’editoria. Il mondo digitale e il libro cartaceo. Incontro con OFFICINE VALIS e le proposte innovative per dare vita alle pagine stampate, ai materiali promozionali museali, turistici e per la conservazione dei beni culturali.
Partecipano Luigi Grimaldi e Daniele Mu (officine Valis), Ennio Bazzoni (Nardini Editore)

Giovedi 19 settembre

Ore 10.30 – 11.15

Spazio libero

Ore 11.30 – 12.15
L’architettura rurale come occasione di crescita per le aree interne. Linee guida alla conoscenza e alla conservazione del patrimonio architettonico montano rurale. L’esempio della Valle Trompia.
Partecipano Barbara Scala e Cristina Boniotti (Università di Brescia)
 
Ore 12.30 – 13.15
I nuovi polimeri per il restauro. Presentazione in anteprima della collana HERITAGE, MAINTENANCE, INNOVATION – Ricerca e innovazione al servizio del restauro, a cura di Giovanna C. Scicolone, Nardini Editore. La collana, che vedrà il primo titolo in uscita entro il 2019, sarà composta da volumi che tratteranno i nuovi interventi conservativi, e i relativi nuovi polimeri per effettuarli, sulle varie tipologie di opere d’arte. Si tratta dei risultati di un progetto multidisciplinare (approvato dal MIUR) il cui obiettivo è realizzare strumenti (dalla chimica all’informatica) che consentano di trasformare il restauro da manutenzione straordinaria in ordinaria, minimizzando il degrado e la perdita di valore dell’opera.
IN QUESTA COLLANA I LIBRI PRENDONO VITA. Con l’occasione verrà presentato il progetto dell’uso in questi volumi della Realtà Aumentata per l’arricchimento di informazioni digitali, video e immagini, permesso dall’utilizzo combinato del libro fisico e di uno smartphone e realizzato attraverso un’apposita applicazione gratuita per l’acquirente del libro. Le immagini del volume prendono vita e consentono di fruire di contenuti video, audio, ricostruzioni 3D, rassegne fotografiche, animazioni.
Partecipano: Giovanna C. Scicolone, Chiara Serafino, Sara Belloni, Alice Toniolo, Antonio Sansonetti, Laura Baratin, Francesca Gasparetto, Giulia Dall’Igna.
Con l’intervento di Luigi Grimaldi e Daniele Mu di Officine Valis.
————-
Ore 14.45 – 15.30
APLAR 6. Applicazioni Laser nel Restauro. I Laser in combinazione con… Presentazione del nuovo volume contenente gli Atti del Convegno APLAR 6 svoltosi a Firenze nel 2017. Nell’occasione di Ferrara si presenterà anche la Call di APLAR 7 (Palazzo Ducale di Venezia, 7-8 novembre 2019). APLAR 6 ha avuto per tema “I laser in combinazione con…“, un corollario sottile, volto a fare il punto sulle potenzialità di uso combinato della tecnologia laser con altre tecniche conservative, tradizionali o innovative, con il fine di raggiungere un risultato più vicino alle esigenze e all’etica della conservazione.
Partecipano: Giancarlo Lanterna, Anna Brunetto
 
Ore 15.45 – 16.30
Riscoprire il gesso.
Nuove opportunità per l’edilizia sostenibile e per la conservazione del patrimonio. La cultura materiale.
Anteprima del libro e dell’e-book in uscita con Nardini Editore entro il 2019.
Dal ruolo marginale del tema “gesso” nella storia dell’arte e nella storia delle tecniche costruttive alla nuova consapevolezza dell’importanza del suo impiego che consente di annoverarlo tra i materiali fondamentali nella produzione artistica e architettonica su scala mondiale, con particolare riferimento all’ornamentazione plastica. Rilevante è l’impiego nell’isolamento termico, come materiale ignifugo, versatile, economico e dalle notevoli prestazioni fisiche.
Partecipa: Lisa Accurti – architetto, PhD in Conservazione dei Beni Architettonici e ambientali, e specialista in Restauro dei Monumenti.
 
Ore 16.45 – 17.30
BIOARCHITETTURAAppunti per una città sostenibile.
Anteprima del libro in uscita con Nardini Editore entro il 2019.
La riconversione ecologica del costruito per una maggiore qualità ambientale e sociale – L’ecologia applicata al costruire – Le radici del pensiero Bioarchitettura – Biourbanistica ed espansione a costo zero – Uso dei materiali alternativi in architettura – La città attrattiva e sostenibile – Ambiente abitato, cambiamenti climatici e salute…
Partecipano gli architetti Giulia Bertolucci, Maria Grazia Contadini, Rodolfo Collodi, Stefano Tonelli (INBAR- Istituto Nazionale di Bioarchitettura – sez. Lucca)

 
Venerdì 20 settembre

Ore 10.30 – 11.15

Spazio disponibile

Ore 11.30 – 12.15
La pietra serena del Rinascimento fiorentino. Catalogazione degli utensili e loro utilizzo
Da una ricerca, una mostra e un libro in preparazione. La lavorazione della pietra serena estratta dalle cave del territorio di Fiesole (Firenze) comprende le tecnologie e le operazioni che producono un’azione meccanica sul materiale: dalla cavatura alla sbozzatura, dalla posa in opera alla finitura. La pietra che ha reso straordinari i particolari degli edifici storici dell’area di Firenze poteva e può essere lavorata con strumenti e attrezzi la cui storia e il cui utilizzo sono un tutt’uno con la stessa pietra e con le generazioni di cavatori. Una cultura popolare ma anche una sapienza tecnica che deve essere conservata. La ricerca, realizzata da Elena Maria Petrini, presenta la collezione del Maestro Scalpellino Enrico Papini. L’approccio scientifico sul migliore utilizzo degli strumenti e sulle tracce lasciate sui manufatti permette di studiare i processi di degrado dei paramenti lapidei ai fini della conservazione.
Partecipa Elena Maria Petrini.
 
Ore 12.30 – 13.15
Libro, beni culturali e realtà aumentata: le nuove frontiere dell’editoria. Il mondo digitale e il libro cartaceo. Incontro con OFFICINE VALIS e le proposte innovative per dare vita alle pagine stampate, ai materiali promozionali museali, turistici e per la conservazione dei beni culturali.
Partecipano Luigi Grimaldi e Daniele Mu (officine Valis), Ennio Bazzoni (Nardini Editore)
 
Ore 12.30 – 13.15
Spazio disponibile