Pittura su Pietra di Mario Casaburo al SACI di Firenze. 3 ottobre 2017

Pittura su Pietra di Mario Casaburo al SACI di Firenze. 3 ottobre 2017

Al SACI – Studio Arts College International, il 3 ottobre, alle ore 17.30 verrà presentato il libro “Pittura su pietra. Diffusione, studio dei materiali, tecniche artistiche” di Mario Casaburo.
Interverranno, oltre all’Autore, il Dr. Paolo Bensi, la Dr.ssa Roberta Lapucci

L’evento avrà luogo presso la sede della SACI, in Via Sant’Antonino 11, Firenze, presso la Lecture Hall di Palazzo dei Cartelloni.

Presentazione al Museo Campano di Capua del volume “Pittura su pietra”. 7 maggio 2017

Pittura su pietra. Diffusione, studio dei materiali, tecniche artistiche

Domenica 7 maggio 2017, ore 10.30
presso la Sala Liani del Museo Campano di Capua
presentazione del volume
di Maria Casaburo
PITTURA SU PIETRA. DIFFUSIONE, STUDIO DEI MATERIALI, TECNICHE ARTISTICHE – NARDINI EDITORE

Intervengono: Prof. Paolo Bensi, Prof. Andrea G. De Marchi, Prof. Riccardo Lattuada, Dott. Francesco Montanaro. Modera: Dott.ssa Amalia Galeone.
Al termine della presentazione visita guidata del Museo a cura di Artema. Aperitivo e buffet

La pittura su pietra si sviluppa già in epoca romana e, come molte esperienze legate all’arte classica, riaffiora nel tardo Rinascimento. Assume nel giro di poco meno di due secoli una dimensione letteralmente europea: contribuiscono la rinata passione nei confronti delle pietre, in ambito pubblico e privato, e tutta una serie di fattori legati all’estetologia, al simbolismo, alla conservazione, alla tecnica del linguaggio pittorico.
Con un taglio metodologico desunto dall’analisi della ricerca internazionale sulla storia sociale dell’arte e delle tecniche, nel libro si tenta per la prima volta di esaminare le motivazioni che hanno indirizzato le richieste del pubblico di fruitori e influenzato, attraverso la sperimentazione di nuovi procedimenti esecutivi, le ricerche estetiche degli artisti, a partire dal diffondersi di un uso ideologico e spirituale della pittura eseguita su una materia eterna al consolidarsi di una coscienza critica del suo significato.